VIDEO/ Gianluca Zulini è il nuovo comandante del 232° Reggimento Trasmissioni. “Avellino sarà la nostra priorità”

14 settembre 2018

Si è svolta questa mattina presso la caserma “Gabriele Berardi” di Avellino la cerimonia di avvicendamento tra il Col. Raffaele Iovino ed il Col. Gianluca Zulini. Iovino lascia la città di Avellino dopo due anni di intensa attività sul territorio realizzando numerose operazioni volte alla sicurezza sul territorio (come ad esempio ‘Strade Sicure’ e la Terra dei Fuochi). Iovino proseguirà ora la sua carriera militare presso la segreteria generale della Difesa a Roma.

Da oggi il nuovo Comandante del 232° Reggimento Trasmissioni è Gianluca Zulini.

“E’ la prima volta che vengo in questa splendida città – racconta emozionato -. Assumo oggi il comando di un glorioso Reggimento che, seppur giovane, ha alle spalle numerose operazioni. L’Esercito è una risorsa per questo Paese e per questo capoluogo. Avellino è una nostra priorità e noi saremo sempre in prima linea per rispondere a qualsiasi emergenza”.

Il Colonnello Zulini è nato a Roma il 6 ottobre 1973. Proveniente dal 174° corso ‘coraggio’ dell’Accademia militare di Modena ha completato l’iter formativo presso la scuola di applicazione di Torino.

Assegnato inizialmente al Reparto Comando e supporti tattici della brigata ‘Granatieri di Sardegna’, dal 2001 al 2008 ha prestato servizio presso il  1° Reggimento Trasmissioni dove ha ricoperto incarichi  di Capo nucleo controllo tattico, Comandante di compagnia, Addetto alla pianificazione, alla progettazione ed alla gestione delle reti Tlc e Capo Ufficio Oai.

Dal 2008 al 2014 ha prestato servizio presso lo Sme III Reparto impiego delle Forze/Coe in qualità di ufficiale addetto e poi come capo sezione delle sezioni piani di contingenza e piani nazionali.

Dal 2014 al 2015 ha comandato il Battaglione Leonessa presso l’11 Reggimento Trasmissioni e, dal 2015 al 2018, ha prestato servizio presso lo Sme III Reparto Impiego delle Forze/Coe, Comfoter/Coe, nell’ambito dell’ufficio piani quale Capo sezione piano Nato. Nel corso della sua carriera ha partecipato alle operazioni in Bosnia, Erzegovina, Albania e Kosovo.


Commenti

  1. […] “E’ stata un’esperienza gratificante che porterò sempre nel cuore. La cittadinanza è stata sempre vicina, in questi due anni, a me e alla mia famiglia. Abbiamo lavorato tanto per il 232° Reggimento Trasmissioni. Tante le ‘missioni’ concretizzate, anche fuori provincia. Dall’operazione ‘Strade Sicure’ all’attenzione doverosa sulla ‘Terra dei fuochi’, alle oltre 100 esercitazioni espletate, alle venti operazioni all’estero realizzate in questo biennio. Abbiamo fatto sentire la nostra presenza e questo importante percorso ora sarà seguito dal nuovo Comandante Zulini“. […]