VIDEO/ Francesca: “Combatto la distrofia muscolare e sfilo in passerella sulla carrozzina”

12 gennaio 2018

Oggi vi parliamo della storia di Francesca Auriemma, una ragazza di 30 anni che vive in carrozzina, affetta da distrofia muscolare, una malattia che indebolisce progressivamente i muscoli del corpo.

Francesca lotta ogni giorno e lavora, anche per trasformare la sua sofferenza un motivo di forza per gli altri. Non ha rinunciato a una sua grande passione, la moda, e quando le è possibile, sfila in passerella sulla sua sedia a rotelle.

Quando è nata era una bambina come tutte le altre, allegra piena di vita, poi il suo corpo è diventato una gabbia per i suoi sogni, ha perso l’uso delle gambe e accettare la carrozzina non è stato facile. Col tempo ha capito che proprio la sedia a rotelle le ha ridato la libertà che la distrofia le stava togliendo. Il messaggio che vuole portare è che le donne in carrozzina sono donne come tutte le altre, non è vero che non possono essere belle, sensuali o donne in carriera e mamme come tutte le altre.

Riceve un’assistenza dallo Stato di sole due ore al giorno e le è stata tolta anche la pensione d’accompagnamento. L’unico supporto psicologico viene dalle persone che la amano.

Lei si batte anche per questo: per difendere il diritto dei più deboli spesso dimenticati dal nostro paese.

Guarda il video