VIDEO e FOTO/ Padre Pio torna a Pietrelcina, i fedeli lo accolgono sotto la pioggia

11 febbraio 2016

Ore 14:25, la salma di Padre Pio è finalmente approdata a Piana Romana, a Pietrelcina. Francesco Forgione è partito proprio da qui da monachello e oggi torna da santo, nel paese dove nacque e visse solo per ventinove anni prima di intraprendere il suo viaggio.

La folla accoglie la salma del Santo con grande emozione e gioia, è tutto pieno a Piana Romana, la frazione rurale del paese sannita dove la famiglia di Padre Pio possedeva un podere e dove il Cappuccino ricevette le prime stimmate. Padre Pio torna a Pietrelcina portando con se l’ennesima profezia che si è avverata e tutti i pucinari la conoscono a memoria: “San Giovanni Rotondo lo ha valorizzata in vita. Pietrelcina la valorizzerà da morto”.

La bara sarà trasportata in spalla fino alla chiesa della Sacra Famiglia, accanto al convento, dove sarà aperta la Porta Santa. La liturgia di accoglienza è presieduta dal ministro Provinciale, fr. Francesco Colacelli, seguirà la processione con la reliquie del corpo del Santo verso Pietrelcina, sosta dinanzi al Palazzo Municipale (benedizione della città da parte di fr. Marciano Guarino, guardiano del Convento dei Frati Minori Cappuccini) e proseguimento fino alla chiesa parrocchiale di Santa Maria degli Angeli – Santuario Diocesano di San Pio da Pietrelcina.

Sempre con i ritardi previsti, per via dell’incidente che ha trattenuto la salma oltre tempo nella capitale, si passerà alla celebrazione liturgica, la venerazione delle reliquie e la fiaccolata per le vie della città.

Un raggio di sole ha filtrato la pioggia al momento dell’arrivo del Cappuccino, fino a quel momento i tantissimi pellegrini erano in attesa non curanti della pioggia che batteva sulla provincia sannita.

Di seguito alcune foto dal web: