VIDEO/ Immigrazione, Forza Nuova: “Incredibile che la Cgil voglia accogliere ancora più immigrati”

11 febbraio 2016

Stamane, presso la Dogana di Avellino, Forza Nuova è scesa in piazza per un sit-in contro l’immigrazione.

Secondo il partito di estrema destra il problema dell’immigrazione è diventato uno delle preoccupazioni principali in Irpinia con le quotidiane notizie di disordini e reati compiuti dagli immigrati stanziatisi nella nostra provincia.

I militanti sottolineano come sia di qualche giorno fa la notizia della raccolta firme messa in atto dai cittadini di Pietradefusi contrari alla presenza dei clandestini nel territorio cittadino, che presto sarà consegnata nelle mani del Prefetto di Avellino, e che in risposta a ciò sono in arrivo altri quindici nuovi immigrati. Inoltre evideziano come a Monteforte si sia registrata una rissa tra gli ospiti del centro ed in risposta a questa per giovedì mattina sia stato fissato un incontro in Prefettura per parlare del problema accoglienza e dell’arrivo di altri trecento nuovi clandestini nel territorio irpino.

“Il nostro è un sit-in improvvisato – dichiara Giuseppe Fortunato del provinciale di FN – dopo l’annuncio disarmante della Cgil che vuole più immigrati nonostante le continue violenze. Non si risolve il problema ospitando nuovi profughi ma creando sviluppo lì. O si assiste inermi all’invasione o si ha un cambio di rotta. La politica non sta dando queste risposte, Forza nuova non si allea con le altre forze politiche ma percepiamo che anche ad Avellino qualcosa sta cambiando.”

“Abbiamo sempre detto – continua Fortunato – che con i patti bilaterali si possono creare situazioni di sviluppo in Africa: l’Europa e la politica hanno altri intenti e lo dimostrano i centri di accoglienza che il dirigente avellinese della Cgil vuole fare.”

“Mai accada la situazione alla Rosarno – conclude – perchè c’è il rischio che vi sarà la resistenza etnica per strada. E’ mai possibile che non si voglia far emergere l’Africa, che si continui a curare la malattia con l’aspirina e non con la medicina. Forza Nuova ha un’ispirazione cristiana, non fa distinzione di razza ma chiediamo il diritto a non emigrare e stare in pace nella propria terra”.