VIDEO / Fanno “irruzione” nello Scoca a loro rischio e pericolo. E poi si vantano sui social

5 Luglio 2020

Alfredo Picariello – Violano un edificio pubblico, una scuola in questo momento completamente abbandonata, mettendo a repentaglio anche la loro incolumità. E poi, come se non bastasse, pubblicano un video su Instagram, soddisfatti del loro gesto.

Succede ad Avellino, nell’anno del Signore 2020. La scuola presa di mira è lo Scoca, istituto Professionale per i servizi commerciali di via Pescatori, abbandonato da un paio di anni. La scuola non ha soltanto l’ingresso ubicato difronte l’ex Ipercoop. Vi si può accedere anche da via Morelli e Silvati e pure in maniera agevole. Almeno, si può accedere negli spazi antistanti.

Ma per salire nell’edificio, occorre arrampicarsi, in modo pericoloso, come hanno fatto i nostri “eroi”. Che non lo avrebbero fatto una volta sola. Vandalizzare lo “Scoca”, anzi, sembra essere diventato il passatempo preferito di un gruppo di ragazzi del capoluogo irpino.

I residenti avrebbero trovato, a quanto ci riferiscono, anche i “resti” di serate “allegre”. Oltre ai rischi e ai pericoli, abbandonare così una scuola, soprattutto in questo periodo di emergenza e di carenza di aule, è un vero e proprio peccato. L’appello è alla Provincia e al Comune.