VIDEO/ Emergenza idrica, Carlo Sibilia: “Acqua risorsa della collettività”

20 febbraio 2018

Renato Spiniello – “L’acqua è poca”: l’emergenza idrica che colpisce da tempo le provincie di Avellino e Benevento arriva in campagna elettorale, portata all’opinione pubblica dal Movimento 5 Stelle.

I candidati pentastellati alle prossime elezioni politiche Carlo Sibilia ed Ugo Grassi, insieme alla consigliera di San Giorgio del Sannio Francesca Maio e al professore Carlo Ortolani, hanno organizzato un convegno-dibattito al centro sociale comunale “Samantha Della Porta” di Via Morelli e Silvati, a cui hanno partecipato anche diversi dipendenti di Alto Calore, il consorzio interprovinciale che opera nel settore dei servizi di captazione e distribuzione di acqua potabile, di fognatura e trattamento dei reflui.

“Dobbiamo dire alla gente cosa abbiamo intenzione di fare per l’acqua – spiega il deputato uscente Carlo Sibilia – l’emergenza idrica ha distrutto le vite dei cittadini e la dignità dei lavoratori. Dobbiamo tornare ad una gestione oculata dell’ente Alto Calore e pensiamo che il concordato preventivo in continuità, sulla scia degli ottimi risultati raggiunti dall’Aanps a Livorno e dall’Atac a Roma, possa essere la strada giusta da percorrere”.

E sulla presenza e sugli interventi dei dipendenti Alto Calore al dibattito, Sibilia ha aggiunto: “Convinti che questa presa di coscienza possa essere il rilancio di quest’azienda per il futuro”.