VIDEO-DENUNCIA/ Immissioni in ruolo, è caos ad Avellino: “Graduatorie non valide, ricorreremo al Tar”

31 agosto 2018

Ressa stamane ad Avellino, nei pressi del Provveditorato agli studi di Via Marotta.

A seguito della pubblicazione della graduatorie, avvenute ieri in tarda serata, e la successiva convocazione per le immissioni in ruolo dei vincitori del Concorso Docenti 2018, gli insegnanti in attesa hanno denunciato alcuni presunti errori di calcolo in riferimento a punteggi non assegnati da parte della commissione esaminatrice.

Errori che, pur riconosciuti, non avrebbero bloccato l’iter di stipula dei contratti, avvalorando di fatto una graduatoria non conforme.

Il rischio, ora, è di un ricorso al Tar da parte degli esclusi che, pur possedendo i requisiti per l’immissione in ruolo, dovranno affrontare un lungo e costoso inter giudiziario che potrebbe portare allo stravolgimento delle graduatorie ratificate.