DENUNCIA ESCLUSIVA/ Ex dipendente AIAS: “A noi tagliavano lo stipendio, loro intascavano soldi”

16 luglio 2018

Un’ex lavoratrice di uno dei centri Aias in Irpinia ci ha raccontato le sue vicissitudini e quelle dei colleghi.

I dipendenti erano costretti a rinunciare al 20% dello stipendio mentre chi gestiva i centri intascava contributi pubblici superiori al dovuto.

Abbiamo ascoltato anche Marco D’Acunto, segretario della FP CGIL per comprendere meglio il meccanismo alla base di queste frodi.

Tutto questo nella puntata di oggi de “L’inviato Speciale”.