VIDEO/ Da Aquilonia agli States, i VVF di Avellino ospitano i vertici della città americana di Montclair

13 giugno 2017

Fabrizio Nigro – L’Irpinia accoglie le massime cariche istituzionali della città americana di Montclair, in New Jersey, per rinsaldare un rapporto di amicizia che valica gli oceani e che parte da lontano.

Era il 1917, infatti, quando dal piccolo Comune di Aquilonia molti partirono alla volta degli States per cercare fortuna. Ed oggi, ad un secolo esatto di distanza, l’Irpinia ha voluto celebrare una ricorrenza che assume immenso valore per le tante generazioni di italiani che, attraverso il duro lavoro, hanno contribuito a rendere sempre più grande il paese che li accolse.

Un impegno nato dalla volontà dell’Associazione Aquilonia-Carbonara e dall’Amministrazione comunale el primo cittadino Giancarlo De Vito che, nelle scorse settimane, ha ufficializzato il patto di gemellaggio con la cittadina americana.

A far visita in Irpinia il sindaco di Montclair, Robert David Jackson, la deputy chief della Polizia locale Tracy Frazzano, il Consigliere Richard F. McMahon, la Segretaria Municipale Linda S.Wanat ed il vice Presidente del Club San Vito Martire di Montclair, Raffaele Marzullo.

gemellaggio aquilonia montclair

Ed è proprio grazie all’intermediazione di Marzullo, aquiloniese doc da anni residente negli States, che è stato possibile sancire il “patto di fratellanza” tra le due comunità.

Intanto, quest’oggi, la delegazione americana ha fatto visita al Comando dei Vigili del Fuoco di Avellino, che ha voluto omaggiare i suoi ospiti per l’importante contributo che i pompieri di Montclair svolsero nelle operazioni che seguirono gli attacchi terroristici di New York dell’11 Settembre 2001.

L’occasione è stata utile anche per mostrare ai colleghi d’oltreoceano la qualità delle operazioni svolte dai VVF italiani durante il terremoto di Amatrice e durante le operazioni di salvataggio di alcune opere distrutte dal sisma del 1980.

Una tappa particolarmente importante, quella di oggi, soprattutto per il capo della polizia Tracy Frazzano, figlia dell’ex comandante dei Vigili del fuoco della cittadina americana.

Adesso gli ospiti spazieranno in lungo e in largo per l’Irpinia, premurosamente scortati dagli amministratori di Aquilonia, fatta eccezione per i giorni del 15 e 16 Giugno dedicati interamente ai festeggiamenti del Santo Patrono, condiviso dalle due comunità, San Vito Martire.