VIDEO/ Cinelli, lacrime di gioia: “Avellino, che emozione incontrarsi di nuovo”

5 dicembre 2018

Daniele Cinelli in lacrime come un bimbo felice è senza dubbio la diapositiva più emozionante della presentazione di Giovanni Bucaro, scelto dall’Avellino per il dopo Graziani. “Ho scelto Daniele perché so cosa può dare a questa piazza” ha detto di lui il nuovo allenatore dei lupi che non ha esitato a chiamarlo a corte per condividere il ritorno in biancoverde.

“Ben ritrovati a tutti – ha esordito in punta di piedi il secondo di Bucaro – sapete tutti cosa significa per me tornare ad Avellino. Arrivai praticamente bambino e andai via che ero un piccolo uomo allora, il mio sogno era tornare da allenatore e ora sono qui per dare una mano a Giovanni”. Lo farà insieme a Pietro La Porta e Fabio Patuzzi, rispettivamente già preparatore atletico e allenatore dei portieri nella precedente gestione.

“Mi sono messo subito a completa disposizione di Bucaro” ha detto Cinelli confessando: “Quando mi ha chiamato, mi è scattato dentro qualcosa che non sentivo da tempo. Per me è motivo di orgoglio far parte dell’Avellino. Sono felice ma allo stesso tempo sento la responsabilità di dover fare qualcosa di importante. Sono molto motivato”.