VIDEO/ Ciampi: “Laceno d’oro e Ferragosto, nessun rischio”. E annuncia novità sulla differenziata

16 luglio 2018

Marco Imbimbo – Il concertone non è a rischio. La raccolta differenziata vedrà delle modifiche nel calendario, mentre come primo atto ha già sbloccato la vicenda dell’ufficio anagrafe. Il sindaco Vincenzo Ciampi si è messo subito al lavoro per amministrare Avellino. La settimana è cominciata con un ordine di servizio (a firma del segretario generale, Riccardo Feola) per sbloccare l’impasse all’ufficio anagrafe. Nei giorni scorsi era stata data disposizione di emettere carte d’identità entro un certo limite giornaliero e con orari specifici, per carenza di personale. Vicenda che stava creando molte difficoltà agli utenti, ma “da questa mattina il limite non esiste più – annuncia Ciampi – abbiamo revocato l’ordine di servizio precedente”.

Sempre questa mattina, il sindaco Ciampi ha avuto un incontro con Alberto De Sio, numero uno dell’Air. “E’ stato un incontro conoscitivo – precisa il primo cittadino. Chiaramente la vicenda dell’Autostazione è tra i nostri obiettivi primari e sarà uno dei campi sul quale agiremo velocemente”. Strettamente legato all’Air c’è anche la questione della metropolitana leggera e quindi della sua gestione. “Conosco bene la vicenda, appena finita la struttura fisica della metro, affronteremo anche la questione della gestione – spiega Ciampi. Un interlocutore privilegiato per la gestione sarà sicuramente l’Air”.

Una vicenda, invece, più vicina è quella che riguarda il concertone di Ferragosto e il Laceno d’Oro. Sul primo punto il sindaco ha anche lanciato un sondaggio sul web per chiedere parere ai cittadini. “Serve per coinvolgere i cittadini e vedere che idea hanno del concertone e cosa propongono. Terremo tutte le idee in debita considerazione, poi chi deve decidere lo farà. Chiedere ai cittadini cosa pensa di una questione specifica, è molto importante per la costruzione di città che sia comunità”. Invece sulla realizzazione del Laceno D’Oro e del Ferragosto avellinese, Ciampi precisa: “Non c’è nessun rischio sul loro svolgimento, si faranno entrambi. Stiamo valutando ipotesi di chiedere altri finanziamenti, ma più per il Ferragosto che per il Laceno d’Oro”.

Altra importante novità in arrivo riguarda la raccolta differenziata. “Sono in contatto costante con l’amministratore unico di IrpiniAmbiente, Nicola Boccalone, per introdurre una nuova giornata per la raccolta dell’umido oppure rimodulare il servizio, favorendo la raccolta presso Campo Genova, chiaramente mantenendo il costo invariato. Tra domani e dopodomani parte questa iniziativa”.

Sullo sfondo, però, resta sempre il lavoro da fare sulla formazione della Giunta comunale. “Trattandosi di un organo di collaborazione con il sindaco, la responsabilità della nomina è mia, quindi non cambio parere – sottolinea Ciampi. I tempi saranno quelli previsti dalla legge. Se riusciamo ad anticiparli è molto meglio”. Sui nomi degli assessori invece non si sbilancia, se non ribadendo Gianluca Forgione al “Bilancio”. Proprio in ottica finanze del Comune, c’è grande attesa per l’arrivo dei revisori dei conti a Palazzo di città, previsto per domani, per parlare del Consuntivo 2017. “Aspettiamo il collegio dei revisori e poi valuteremo in base alla loro relazione”.

Sabato, intanto, gli operai dell’ex Isochimica si sono riuniti in assemblea e, nei prossimi giorni, chiederanno al sindaco Ciampi di muovere ogni azione per far ritornare il processo ad Avellino. “L’ho annunciato in campagna elettorale e manterrò l’impegno preso”.


Commenti

  1. […] a Campo Genova tutti i giorni, esclusi i festivi”. Il sindaco Vincenzo Ciampi conferma quanto anticipato ieri, in merito alla raccolta differenziata. “In questo modo, grazie alla proficua collaborazione […]