VIDEO/ Chiusura Novolegno, l’appello di Tropeano a parlamentari e sindacati: “117 famiglie da tutelare”

27 febbraio 2019

Renato Spiniello – Parlamentari regionali e nazionali, Confindustria, sindacati di categoria e ovviamente i 117 operai. L’invito del Sindaco di Montefredane Valentino Tropeano a partecipare al Consiglio Comunale Straordinario sulla chiusura della Novolegno che si terrà questo venerdì alle 17:30 è rivolto a tutti.

“Metteremo in campo tutte le azioni possibili per garantire la salvaguardia del lavoro a oltre 100 dipendenti con famiglie a carico” ha assicurato il primo cittadino del comune irpino dove sorge l’opificio. “E’ un momento molto delicato per gli operai che sono frastornati da questa situazione – ha aggiunto Tropeano – se davvero dovesse chiudere la fabbrica intere famiglie resterebbero in mezzo alla strada”.

Intanto Giovanni Fantoni in una lettera ha spiegato le ragioni del disimpegno da Avellino, 39 anni dopo la fondazione dell’azienda che fa capo al Gruppo Fantoni di Osoppo, nel Friuli Venezia Giulia. “Una decisione sofferta – hanno spiegato i vertici dell’azienda – ma inevitabile e dettata dal mercato, che determina per il prodotto realizzato a Montefredane perdite ritenute non più sostenibili”.