VIDEO/ Castaldo biancoverde a vita: “Avellino è stata sempre la mia priorità”

28 giugno 2018

di Claudio De Vito – Ha raggiunto gli uffici del presidente Walter Taccone attraversando un affollato Corso Vittorio Emanuele a metà mattinata. Un’ora circa di colloquio è bastata a Luigi Castaldo per dire ancora sì all’Avellino. Fumata bianca sul rinnovo fino al 2021 con cifre spalmate alle sue condizioni di ingaggio rilanciate rispetto alla proposta al ribasso di Walter Taccone.

”L’Avellino è stata sempre la mia priorità” ha dichiarato raggiante il bomber di Giugliano scortato dal fido agente Ernesto De Notaris. Delusa la Casertana che avrebbe voluto fare di Castaldo il perno per la scalata alla Serie B. “Mi sento ancora un giocatore da B, per questo motivo ho rifiutato le altre offerte. Sono bastati dieci minuti per trovare l’accordo“ ha spiegato l’attacante biancoverde mettendo l’accento sulla sua permanenza in Irpinia.