VIDEO/ Caso Aias, interrogata Annamaria Scarinzi: “Tre giorni fa non mi conoscevate”

VIDEO/ Caso Aias, interrogata Annamaria Scarinzi: “Tre giorni fa non mi conoscevate”

5 dicembre 2017

Anna Maria Scarinzi, moglie di Ciriaco De Mita, ha optato per la ‘fuga’, subito dopo essere uscita dal Palazzo di Giustizia irpino, intorno alle 15.30. Un interrogatorio fiume per lei e Gerardo Bilotta, presidenti delle associazioni “Noi con Loro” ed “Aias”, le due onlus precipitate in una vera e propria bufera giudiziaria a seguito del blitz effettuato, a fine ottobre scorso, dalle Fiamme Gialle.

I reati su cui indaga la Procura vanno dalla truffa per ottenere l’erogazione di fondi pubblici alla falsa fatturazione per operazioni inesistenti, passando per l’abuso di ufficio in concorso, relativo al caso accreditabilità, fino all’associazione a delinquere finalizzata al riciclaggio e all’evasione delle imposte.

Scarinzi dopo quasi tre ore di interrogatorio al cospetto del Procuratore aggiunto Vincenzo D’Onofrio ha preferito trincerarsi dietro un muro di silenzio. Insieme a lei, l’avvocato Anton Emilio Krogh che, salendo in auto, ha dichiarato: “Non abbiamo nulla da dichiarare, oggi abbiamo solo chiarito dinanzi alla Procura la posizione della signora”.

La Scarinzi, invece, ha aggiunto: “Tre giorni fa non mi conoscevate, non mi avete chiesto niente. Continuate a non chiedere nulla”.

Anche Gerardo Bilotta ha preferito non rispondere ad alcuna domanda e, insieme all’avvocato Giovanni Antonio Cillo ha preferito la strada del silenzio.

Guarda il video

L'uscita di lady De Mita dal tribunale di Avellino

Processo Aias, ascoltata Annamaria Scarinzi. La moglie di Ciriaco De Mita all'uscita dal Tribunale di Avellino ha dichiarato: "Tre giorni fa non mi conoscevate, continuate così"

Pubblicato da Irpinianews.it su Martedì 5 dicembre 2017