VIDEO/ Bimba con cuore artificiale attende il trapianto: l’appello dei genitori

6 agosto 2018

La piccola Gioia ha 4 anni, è di Montella ed ha un cuore artificiale che le permette di vivere. E’ stata operata a Roma ma ora è in attesa di un trapianto di cuore, un’operazione delicatissima.

I suoi genitori Giovanni e Serena da un anno hanno lasciato il proprio lavoro per trasferirsi accanto a lei all’ospedale Bambin Gesù a Roma e hanno bisogno di aiuto, di un supporto morale ed economico perché da soli non possono più sostenere le enormi spese necessarie per le cure.

A Gioia ha è stato impiantato un mini-cuore artificiale dal diametro di quindici millimetri e cinquanta grammi, un intervento difficilissimo, il secondo al mondo di questo genere, effettuato dal medico Antonio Amodeo con il supporto della sua equipe. La piccola è affetta da miocardiopatia dilatativa ed è in lista per un trapianto di cuore; aveva già subito un primo impianto ma senza successo.

Gioia è stata colpita anche da un’emorragia cerebrale e un’ischemia che le hanno tolto l’uso del linguaggio e bloccato la parte sinistra del corpo. Grazie alle amorevoli cure dei medici, alla riabilitazione e all’affetto dei genitori ha ricominciato però a chiamare il papà e la mamma.

Per aiutare questa famiglia ecco le coordinate:

Codice postepay 5333 1710 5557 7684
Intestato a Giovanni Marano
Iban: IT24D0760105138286330286335
Codice fiscale:MRNGNN80A24A509D