VIDEO/ Avellino dà il benvenuto al nuovo comandante provinciale delle Fiamme Gialle, Gennaro Ottaiano

19 maggio 2017

La città di Avellino dà il suo benvenuto al colonnello Gennaro Ottaiano, nuovo comandante provinciale della Guardia di Finanza, già da 7 mesi titolare del comando irpino in sede vacante e, al contempo, Capo di Stato Maggiore.

E’ dello scorso lunedì l’arrivo della notifica formale dell’incarico che ha decretato l’ufficiale trasferimento in Irpinia del colonnello Ottaiano, presentatosi questa mattina agli organi di stampa presso il Comando di Avellino.

Il comandante Ottaiano, originario di Pomigliano D’Arco, andrà a sostituire il colonnello Antonio Mancazzo, in carica alle Fiamme Gialle di Avellino per due anni e mezzo ed attualmente destinato al Comando Generale del Corpo di Roma. A presentarsi nel corso dell’incontro odierno, anche il Comandante del Nucleo di Polizia Tributaria, Tenente Colonnello Gennaro Garzella, ed il Comandante della Compagnia di Avellino, Capitano Vincenzo Salvati.

“Non mi sbilancerei col dire che quella di Avellino sia una provincia tranquilla – ha ammonito Ottaiano – perché se è vero che non abbiamo fenomeni criminali paragonabili a quelli del napoletano, le mafie continuano a coltivare ampi interessi in questa terra”.

“La nostra attività – ha aggiunto – si focalizzerà non solo sotto l’aspetto strettamente tributario del controllo del territorio, ma andrà anche ad indagare tutte quelle criticità che riguardano la ‘mala gestio’ della spesa pubblica”.

Un aspetto, quest’ultimo, che tiene particolarmente sulla corda l’ente comunale di Avellino in questo momento, dopo i recenti controlli effettuati dalle Fiamme Gialle a Palazzo di città per l’acquisizione della documentazione relativa ai bilanci del Teatro Carlo Gesualdo di Avellino.

– Fabrizio Nigro –