VIDEO/ Avellino capitale dell’ortopedia nazionale. Medici: “Moscati riferimento anche fuori Regione”

4 aprile 2019

Marco Grasso – Avellino capitale dell’ortopedia nazionale. Si è aperta oggi pomeriggio la due giorni dell’Expert forum su “Le fratture articolari e periarticolari della gamba – Concetti e comportamenti”, organizzato dal Direttore dell’Unità Operativa di Ortopedia e Traumatologia dell’Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati”, Antonio Medici

Il primo incontro si svolto all’interno di un tir dotato di attrezzature d’avanguardia, sistemato nell’area parcheggio della Città Ospedaliera, alle spalle dell’ingresso principale. “E’ un momento di confronto importante, di crescita professionale – precisa Medici – che conferma come la nostra struttura sia diventata riferimento in ambito nazionale. L’incontro segue quello dello scorso novembre che coinvolse i principali esperti di fratture di bacino”.

Primario del reparto da settembre 2017, Medici ha visto crescere progressivamente numero di interventi e performance. Nel 2018 il reparto del Moscati è risultato il primo del Sud Italia per interventi per fratture di bacino. Complessivamente ci sono stati circa 1300 ricoveri. “Abbiamo numeri importanti, soprattutto se consideriamo che poco meno dell’80 per cento di fratture operate nelle prime 48 ore”.

Una performance ancora più rilevante se si pensa che si partiva dal 7 per cento. “E’ tutta l’azienda ad aver cambiato marcia, con il coinvolgimento dei reparti di cardiologia, rianimazione e pronto soccorso. I risultati di oggi sono la conseguenza di un impegno straordinario da parte di tutto il personale. A distanza di pochi mesi dal mio insediamento – precisa Medici – la struttura si è anche dotato di un ortopedico H24, caso unico tra Benevento ed Avellino. Credo sia un vanto per l’azienda ed una garanzia in più per i pazienti”.

All’interno del long vehicle si svolgeranno a ciclo continuo esercitazioni pratiche relative a strumentari e tecniche chirurgiche traumatologiche e si discuterà di casi clinici complessi.

Il meeting proseguirà domani, venerdì 5 aprile, con un convegno in aula magna (primo piano, settore B). Ad aprire i lavori, che inizieranno alle ore 9, saranno il Direttore generale dell’Azienda “Moscati”, Angelo Percopo, il Direttore Sanitario, Maria Concetta Conte, e l’organizzatore, nonché direttore scientifico dell’evento, Medici. Esperti ortopedici interverranno poi per esaminare e discutere la letteratura e l’esperienza clinica secondo diverse prospettive, esplorando le possibili alternative di trattamento delle varie tipologie di fratture articolari e condividendo le scelte adottate in determinati casi  e i dispositivi utilizzati durante gli interventi chirurgici.