VIDEO / Avellino Calcio – Il rilancio di Tesser: “Gruppo compatto, non firmo per il pareggio”

10 ottobre 2015

Non sarà la sua ultima spiaggia, ma Attilio Tesser ha la necessità impellente di lanciare un segnale insieme al suo Avellino, chiamato a chiudere nel cassetto degli spiacevoli ricordi il poker vicentino condito dalle contestazioni e dai fischi. Il tecnico biancoverde dovrà cercare la svolta all’esito di una settimana full immersion nel ritiro di Paestum, che la società ha individuato come cura ai mali di una squadra che non brinda alla vittoria da un mese con tre sconfitte ed un solo punticino raccolto in casa con il Novara.

L’analisi di Tesser parte inevitabilmente dalla quattro giorni pestana. “Se il ritiro è servito lo vedremo soltanto a Livorno – ha spiegato – il ritiro è deleterio quando viene effettuato con una certa continuità. In questo caso è stato utile ritrovarsi qualche giorno per analizzare alcuni filmati e colloquiare tra di noi. I calciatori si sono parlati tra loro. Il gruppo è compatto e non ci sono problemi nello spogliatoio. Abbiamo ritenuto opportuno portare la squadra in ritiro per questi motivi”.

Il presidente Walter Taccone firmerebbe per un pari al “Picchi”, ma Tesser non ci sta e rilancia: “E’ indubbio che dobbiamo cercare di conseguire un risultato positivo – ha ammesso il trainer di Montebelluna – non firmo però per il pari. Costituirebbe un approccio sbagliato alla partita che ci farebbe andare in difficoltà”.

Il test di giovedì ha svelato buona parte della formazione anti-Livorno che si disporrà con il 4-3-1-2. “A centrocampo giocheranno Jidayi, Arini, D’Angelo e Insigne – rivela – in attacco ci saranno Trotta e Tavano. In difesa ho un dubbio, Nica ha preso una botta al ginocchio. Valuterò domani prima della partita”.

Tavano sarà ancora una volta l’uomo più atteso. “E’ giù di morale perché ci tiene molto a far bene con questa maglia – ha confessato Tesser – un attaccante quando non segna si abbatte un po’. Il suo essere riservato amplifica il suo stato d’animo negativo. A Livorno ha fatto cose egregie. In settimana ha mostrato grande voglia durante gli allenamenti”.

“Il carattere non mi manca” ha infine chiosato Attilio Tesser replicando alle sollecitazioni provenute in settimana da patron Taccone e dalla piazza biancoverde.

Domani, a partire dalle 14:30, Irpinianews seguirà live la partita tra Livorno e Avellino con la diretta testuale: risultato e cronaca della gara in tempo reale dallo stadio “Armando Picchi “.

A seguire, il post-partita attraverso i contributi video realizzati con i protagonisti del match dalla sala stampa dell’ “Armando Picchi”.