VIDEO / Avellino Calcio – Joao Silva: “Se non gioco, non posso dimostrare il mio valore”

26 aprile 2016

Dal Partenio-Lombardi – Gettato nella mischia a Vercelli per far fronte agli infortuni di Tavano e Mokulu, Joao Silva non ha lasciato il segno nel tabellino dei marcatori, ma si è reso autore di una prestazione tenace a totale servizio dei suoi compagni.

Prezioso nel far salire la squadra mettendoci il fisico, astuto nel creare gli spazi per il partner Castaldo. Il portoghese si è sacrificato spesso anche sui portatori di palla avversari con la sua voglia matta di mettersi in mostra.

“Quando non si va in campo si abbassa un po’ il ritmo, ma io ho dimostrato di farmi trovare sempre pronto” ha spiegato l’ex centravanti di Bari e Palermo. “Mi sono proposto bene sia a Brescia che a Vercelli – ha aggiunto – ho fame e voglia di mettermi in mostra perché sono in scadenza con un’opzione per i prossimi due anni. Mi trovo bene qui, vorrei rimanere. Se il presidente decidesse di tenermi, ne sarei felice anche se non ho ancora parlato con nessuno”.

“Pensavo di giocare di più – ha confessato Joao Silva – a Bari ho dimostrato di poter fare bene con maggiore continuità. Ho grandi motivazioni ma se non vado in campo non posso incidere. Per me sarebbe importantissimo essere impiegato di qui alla fine. Sarà ancora più importante però portare punti a casa. Ognuno dovrà dare il massimo per salvarci il prima possibile perché i tifosi lo meritano. Loro danno tanto per noi”.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.

Latests News

Brucia una baracca, incendio domato dai caschi rossi

Fuoco a Montoro, alla frazione Preturo. I caschi rossi di

22 ottobre 2017