VIDEO / Avellino Calcio – Foti lancia la sfida: “Nuovo Partenio per la cittadinanza”

18 marzo 2016

Avanti tutta verso la realizzazione del nuovo “Partenio-Lombardi”. Ci sono anche la determinazione e la forza di volontà di Paolo Foti nel coro di positività levatosi al termine dell’incontro con Walter Taccone e Andrea Abodi. Il sindaco di Avellino ha siglato il patto con tutti gli attori in causa, impegnandosi insieme a tutta l’amministrazione comunale di ridare slancio ad un progetto di ampio respiro non soltanto legato allo sport.

“L’Avellino depositerà nelle prossime settimane il progetto di riedificazione dello stadio di cui è stato informato anche Abodi – ha spiegato Foti – il Partenio è diventato oramai obsoleto e non più idoneo per gli eventi sportivi, e inoltre richiede somme imponenti per la manutenzione ordinaria non sopportabili da parte sia dell’Avellino sia del Comune”.

“Il progetto che l’Avellino ci ha illustrato verbalmente – ha aggiunto il primo cittadino – prevede un intervento di riqualificazione dell’intera zona dello stadio sulla quale insistono un parcheggio per le attività mercatali, la città ospedaliera, il palazzetto dello sport e la piscina comunale. Pertanto l’Avellino in maniera responsabile immagina un processo di riqualificazione del contorno dello stadio che così diventa una struttura viva, utilizzabile tutti i giorni dai cittadini dell’intera provincia. Quando la società ci informerà di aver depositato il progetto finanziario, ci attiveremo affinché la giunta possa valutarlo”.

Taccone ha stimato che Avellino potrebbe avere il suo nuovo impianto sportivo nel 2019. In tal senso Foti non si è sbilanciato ma ha ammesso: “Se tutto l’iter procedimentale si fosse esaurito oggi, avremmo avuto lo stadio pronto in un anno e mezzo. Uno stadio nuovo di zecca con servizi ai cittadini non difficile da realizzare. Serve un atto di responsabilità da parte dell’amministrazione nel valutare l’intervento connesso agli interessi collettivi e non solo all’evento sportivo. Ci tengo a precisare – ha aggiunto – che non c’è stato alcun ritardo sia da parte del Comune che da parte dell’Avellino che fino a questo momento aveva solo manifestato un’idea”.

LEGGI ANCHE:

 

 


Latests News

Al via la mostra itinerante dedicata a Gabriele Matarazzo

Proseguono, a Villa Amendola, le iniziative promosse in collaborazione con

19 novembre 2018

Sbanda e si ribalta con l’auto: paura per una donna di 58 anni

Intervento dei Vigili del Fuoco di Grottaminarda a Villamaina, sulla

19 novembre 2018