Ariano scalda i motori per il Sud Motor Expo: “Passato, presente e futuro della mobilità”

Ariano scalda i motori per il Sud Motor Expo: “Passato, presente e futuro della mobilità”

26 settembre 2018

Renato Spiniello – Il prestigioso Centro Fieristico di Ariano Irpino, in Contrada Casone, scalda i motori in vista del Sud Motor Expo, manifestazione dedicata al mondo del motori a 360° in programma dal 29 al 30 settembre. Un’area di cinquemila metri quadri che farà da teatro a esposizioni, manifestazioni sportive, spettacoli, test drive, sezioni dedicate e tanto altro per un fine settimana dedicato al mondo dei motori.

Un programma ricchissimo come ha spiegato l’organizzatore Antonio Perna, l’esposizione sarà suddivisa in tre sezioni: “Passato”, “Presente” e “Futuro” che rappresentano una panoramica dettagliata di un secolo di mobilità. Dalle auto vintage a quelle moderne, fino all’elettrico. Ma grande importanza, come sottolineano ancora gli organizzatori, è data alla guida sicura, visto che Sud Motor Expo nasce dall’esperienza della onlus Guida la Tua Vita che ha come mission quella di prevenire gli incidenti stradali e di diffondere la cultura della mobilità sostenibile.

“Un’iniziativa molto originale – ha commentato Domenico Ganbacorta, sindaco di Ariano e Presidente della Provincia – da tempo non si proponevano manifestazioni intorno all’auto che rappresenta un pezzo importante della storia del nostro Paese, soprattutto dal punto di vista della produzione e del lavoro. Inoltre sarà l’occasione per rimettere in moto il PalaFiere, di proprietà della Comunità Montana che ha collaborato con chi ha organizzato l’evento. Spazio anche ai bambini che potranno vedere le auto d’epoca e partecipare ai corsi di educazione stradale”.