VIDEO/ Annullato lo Stay Music Festival, Luongo: “Decisione raccapricciante della Giunta comunale”

10 settembre 2015

Nella serata di ieri presso la Casina del Principe si è tenuta la conferenza stampa di Stefano Luongo, presidente del Forum dei Giovani di Avellino che, dopo una querelle con l’Amministrazione comunale, ha deciso l’annullamento dello Stay Music Festival.

“E’ stata una decisione della Giunta – ha sottolineato Luongo – la cui delibera prevedeva la concessione di Corso Umberto per le ultime serate. Ci sono stati questi problemi e le motivazioni sono raccapriccianti: sono bastate due o tre persone per annullare  un festival che porta 4000 persone in 4 serate e che dà vita ad una zona della città ben precisa. Non è questione di traffico, era stata già data l’autorizzazione per una strada che viene tranquillamente chiusa per altri eventi che si realizzano durante l’anno. Rimango incredulo, è una sconfitta per la città di Avellino. Ci è stata proposta una sede alternativa ma non si può spostare un festival 3 volte, dietro questo evento c’è una motivazione politica, c’è il nostro impegno, c’è la nostra faccia”.

“La manifestazione si poteva svolgere a Corso Umberto senza problemi burocratici – ha continuato Luongo – ma hanno ritirato la delibera. Non so se ci sono motivazioni oscure dietro questa vicenda, io sono il presidente del Forum e devo semplicemente riportare questa cosa. Il forum è un organismo del Comune che è stato buttato sotto i piedi rispetto alle lamentele di due o tre persone della zona o a qualcuno che si è messo di traverso. E’ uno schiaffo dato alla nostra generazione che si è riuscita a legare nella propria città attraverso questa manifestazione. Non è una resa bensì un messaggio ben preciso: Avellino è una città in coma” – ha concluso il presidente del Forum giovanile.