VIDEO/ “Amministrazione stabile e Avellino in Serie B”: l’augurio del Vescovo all’alzata del “Pannetto”

26 luglio 2018

Renato Spiniello – “Chiediamo al Signore, per intercessione di Maria, che ci sia un Governo stabile per la nostra città e perché no, forse vi farà sorridere ma anche di questo viviamo, chiediamo che l’Avellino possa disputare il prossimo campionato di Serie B”.

Così il vescovo di Avellino, Mons. Arturo Aiello, conclude il suo tradizionale intervento dal balcone principale del Palazzo Vescovile, da dove per l’occasione si è affacciato rivolgendosi ai tantissimi fedeli accorsi in Piazza Libertà per i festeggiamenti in onore di Sant’Anna, che aprono il Ferragosto avellinese. Come dodici mesi fa, la sacra effige di stoffa, raffigurante il volto della Vergine Immacolata, è stata issata sul portone principale della Diocesi del capoluogo.

“Chiediamo inoltre un futuro migliore – continua il presule – e futuro significa lavoro, significa possibilità per i nostri giovani di restare in Irpinia e non dover emigrare all’estero o fuori dalla provincia, dove le loro competenze sono richieste mentre qui non hanno possibilità di emergere”.