Viabilità in Alta Irpinia nel caos: dopo Parolise chiude anche il Ponte Massaro

Viabilità in Alta Irpinia nel caos: dopo Parolise chiude anche il Ponte Massaro

13 dicembre 2018

Con ordinanza della Provincia di Avellino, la numero 46118 del 12 dicembre, è stata disposta la chiusura al transito a tutti i veicoli, a partire da domani 14 dicembre e fino al 31 gennaio 2019 della ex SS 400 nel tratto compreso fra il km. 18+00 al 18+200, che interessa il passaggio su Ponte Massaro nel comune di Castelfranci.

Un provvedimento destinato a mandare nel caos la viabilità dell’Alta Irpinia, in particolare quella delle comunità dell’alta valle dell’Ofanto e della media Valle del Calore, già penalizzate dai lavori del viadotto di Parolise, che stringe i paesi nella morsa dell’isolamento.

I percorsi alternativi indicati sono: da Avellino, dalla ex Statale 400 immettersi sulla ex Statale 164 in direzione Ponteromito; e per i veicoli provenienti da Torella dei Lombardi e diretti ad Avellino, alla rotatoria (del bivio) immettersi sulla strada Provinciale 260 in direzione Nusco. L’ordinanza è stata fatta recapitare ai Comuni di Torella dei Lombardi, Castelfranci, Montemarano, Sant’Angelo dei Lombardi, e a tutte le forze dell’Ordine e del 118, oltre che all’Air, Autostrasporti Irpini per il servizio di trasporto pubblico locale.

In pratica i cittadini dei comuni interessati che percorrono il tratto viario per raggiungere il luogo di lavoro nel capoluogo dovranno moltiplicare i propri sforzi e raggiungere Lioni per imboccare l’Ofantina bis.