Vertenza forestali, arrivano altri fondi dalla Regione

Vertenza forestali, arrivano altri fondi dalla Regione

16 novembre 2018

Prime risposte dalla Regione per la vertenza dei Forestali. Più di un impegno al termine della riunione in Regione del Tavolo di Partenariato a cui hanno partecipato, oltre ai Segretari Regionali di Fai-Cisl, Flai-Cgil, Uila-Uil Raffaele Tangredi, Giuseppe Carotenuto, Emilio Saggese, il Presidente dell’Uncem Campania Vincenzo Luciano, il Consigliere Delegato Francesco Alfieri, la Direzione dell’Assessorato Agricoltura: Filippo Diasco, Flora Della Valle, l’Assessore al Bilancio Ettore Cinque e l’Avvocato Testa in rappresentanza dell’avvocatura regionale.

Nell’incontro è stata affrontata la problematica relativa alle istanze di Cassa Integrazione per motivi economici (CISOA) relative all’anno 2014, presentate da nove comunità montane campane e non accolte dall’Inps. Nel merito l’Assessore al Bilancio e l’avvocato Testa hanno chiesto un lasso di tempo di giorni 10 per trovare una eventuale  soluzione positiva  e definitiva.

Per quanto attiene la situazione degli accrediti dei fondi agli Enti Delegati l’avvoccato Francesco Alfieri ha comunicato che entro martedì prossimo i decreti relativi al 1° acconto 2018, pari a 20 milioni di euro, saranno trasmessi alla Ragioneria della Regione Campania, successivamente la Giunta  deliberà  un secondo acconto per il 2018 di ulteriori 20 milioni di euro, che dovrebbero essere accreditati agli enti delegati prima delle prossime festività natalizie.

Inoltre, si è concordato che nei prossimi giorni partiranno le procedure per la mobilità del personale Forestale verso gli UOD territoriali, e la procedura di mobilità del personale tra le Comunità Montane, così come previsto dal vigente regolamento.

Infine le Organizzazioni Sindacali hanno sollecitato un incontro tecnico, urgente, per definire i tempi di erogazione dei salari ai dipendenti degli UOD, che sarà convocato nei prossimi giorni.