Vertenza Coop – Il tavolo alla Regione finisce in un nulla di fatto

16 aprile 2009

Solofra – E’ più che altro servito a prendere atto di quanto sta accadendo nei supermercati Coop della Campania l’incontro svoltosi oggi a Palazzo Santa Lucia a Napoli. La chiusura della Coop di Solofra è stata disposta nel consiglio di amministrazione dello scorso 25 settembre del 2008. In quella occasione l’Unicoop Tirreno della Campania decise di cedere i supermercati campani. Si tratta, oltre che del plesso di Solofra e Nocera, di quello di Castellammare di Stabia, Soccavo e dell’Iper di Teverola. Per quanto riguarda Solofra, alla Coop subenterà la Calamarket immobiliare e tramite essa la Despar. Nella giornata di lunedì è previsto un nuovo incontro. In occasione degli scioperi che nei giorni e nei mesi scorsi hanno interessato la Coop di Solofra i lavoratori si sono detti pronti a costituire una propria cooperativa per mantenere a Solofra il supermercato.