Verso una società antispecista, animalisti e 5stelle contro ogni forma di violenza

Verso una società antispecista, animalisti e 5stelle contro ogni forma di violenza

21 febbraio 2019

Venerdì 1° marzo 2019 alle ore 17 presso il Circolo della stampa di Avellino l’associazione animalista In ricordo di Lacuna organizza un evento sulla violenza di genere denominato “Diritti di tutti: verso l’affermazione di una società antispecista”.

“Siamo in un momento storico in cui l’uomo ha preso coscienza del fatto che gli animali siano esseri sensibili, esseri viventi a cui bisogna garantire determinati diritti essenziali” – si legge nel comunicato stampa. “La strada però è ancora lunga e tortuosa, e occorre faticare molto prima di raggiungere questo obiettivo: il rispetto totale nei loro confronti”.

Lo scopo dell’incontro è ribadire ancora una volta che non c’è alcuna differenza tra la violenza sugli animali e quella sulle persone, con un occhio rivolto soprattutto alle donne in concomitanza della Festa della Donna e in un periodo storico dove è inutile ribadire che nonostante il trascorrere del tempo, l’evoluzione e il progresso della società, le donne continuino ad essere vittime, il più delle volte inconsapevoli, delle persone che stanno loro accanto.

Il dato più inquietante è che nella maggior parte dei casi i carnefici sono le persone che queste donne amano e che nonostante tutto continueranno a difendere.

All’evento sarà presente Paolo Bernini, Presidente DPA Onlus (Difesa Protezione Animali), ex-parlamentare Movimento 5 Stelle, con il suo avvocato dottoressa Paola Contursi. Al tavolo per l’associazione In ricordo di Lacuna saranno presenti gli avvocati Michela Mancusi e Massimo Mingarelli avvocati dell’associazione.

“Due cose mi hanno sempre sorpreso: l’intelligenza degli animali e la bestialità degli uomini” (Tristan Bernard).