Verde pubblico, M5S: “Abbiamo vinto una battaglia, ma solo a metà”

7 giugno 2014

Il M5S di Avellino rende noto che l’azione di continua denuncia dello stato di abbandono del Verde Pubblico ad Avellino, ha dato i suoi frutti.
Tra le iniziative poste in essere va ricordata una Petizione inerente al degrado del Giardinetto di Via Derna/Via Asmara effettuata con la partecipazione attiva dei cittadini del quartiere. In questa petizione si chiedeva il ripristino della fontana centrale, la messa in sicurezza delle panchine piene di ruggine e dei cestini sfondati, ed infine il ripristino del prato e la potatura delle piante. “Abbiamo avuto un incontro con l’Assessore al Verde Pubblico che su questi ultimi punti ci ha informato della nuova gestione della cosa ed effettivamente da questo punto di vista il verde è stato ripreso in cura – dice in una nota il M5S – La Petizione però riguardava anche l’Assessorato al Patrimonio le cui firme sono state consegnate e di cui restiamo in attesa di notizie. Insomma abbiamo vinto una battaglia ma solo a metà e continueremo a vigilare affinché tutta l’area sia messa in sicurezza. Vogliamo ricordare che il M5S ha curato per un anno quest’angolo verde consentendo a bambini ed anziani di fruirne nuovamente: è ora che le autorità competenti se ne facciano carico. Ringraziamo intanto tutti quelli che hanno collaborato alla Petizione invitandoli a continuare insieme a noi in questo impegno”.