Vendevano prodotti contraffatti nel mercato di Montella: due persone nei guai

Vendevano prodotti contraffatti nel mercato di Montella: due persone nei guai

22 luglio 2019

Vendevano prodotti contraffatti: nei guai un venditore ambulante napoletano di 48 anni ed una cinese di 40 anni. I Carabinieri delle Stazioni di Montella e Bagnoli Irpino hanno sequestrato circa 800 articoli contraffatti.

Il venditore, che aveva raggiunto Montella in occasione del mercato settimanale, aveva esposto sul proprio banco di vendita materiale elettrico vario mentre nel negozio cinese, la proprietaria aveva posto in vendita prodotti per la casa, giocattoli, torce, lampade, materiale elettrico, deodoranti per ambiente, insetticidi e bombole di ricarica di gas.

Le verifiche effettuate dai Carabinieri hanno permesso di accertare che i prodotti erano di provenienza illecita, contraffatti e/o sprovvisti di marchio CE, motivo per cui tutta la merce è stata sottoposta a sequestro penale per la successiva confisca, al fine di evitare che potesse essere venduta creando agli ignari acquirenti situazioni di rischio e pericolo per la loro salute.

Per i due commercianti è scattata la denuncia in quanto ritenuti responsabili dei reati di “Introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi” e “Frode nell’esercizio del commercio”.