VD/ Vandelli (Bper): “Resteremo al fianco delle famiglie e aziende”

11 giugno 2014

Avellino – L’ad della Banca Popolare dell’Emilia Romagna Alessandro Vandelli ha fatto tappa stamane presso il quartier generale della Banca della Campania a Collina Liguorini ad Avellino per incontrare il personale direttivo dell’istituto bancario chiamato prossimamente alla ‘aggregazione’ con la Bper. “Parliamo di un processo di aggregazione più che di nascita di banca unica – ha detto Vandelli – Sono coinvolti non solo la BdC ma altri istituti del Mezzogiorno. Questa sarà una banca diversa, con un’attenzione precisa per i territori”.
Vandelli sgombra subito il campo da possibili critiche: “Tra le nostre priorità non ci sono chiusure di filiali. Noi in questi anni siamo stati la banca che ha chiuso meno filiali in Italia. Certo, visto che sta cambiando il modello di servizio da offrire ai clienti, modelli che oggi si basano molto anche sul web banking e internet, apriremo una riflessione di carattere generale. Noi puntiamo e punteremo sempre a consolidare la nostra matrice popolare, quindi saremo sempre al fianco delle aziende, soprattutto quelle piccole, e delle famiglie, perché non sappiamo fare diversamente”.

(di seguito l’intervista a Vandelli)