Variazioni di bilancio, i consiglieri comunali vicini a Livio Petitto si astengono: prime crepe in maggioranza

Variazioni di bilancio, i consiglieri comunali vicini a Livio Petitto si astengono: prime crepe in maggioranza

10 Ottobre 2019

Alpi – La maggioranza consiliare che regge le sorti del sindaco di Avellino non è più compatta. Le prime crepe nel corso del civico consesso chiamato ad approvare il bilancio consolidato dell’ente. Due consiglieri che appoggiano Festa ed i suoi assessori si sono astenuti su due variazioni di bilancio proposte dall’assessore Cuzzola, entrambe attinenti all’Avellino Summer Fest. Gli astenuti sono i consiglieri Carmine Di Sapio e Francesca De Vito. Sulla loro decisione, che ovviamente non è passata inosservata alla giunta, sembra pesare, tra le altre cose, il “caso” San Tommaso e la questione dello stadio Partenio “negato” alla squadra di calcio del popoloso rione. Al termine del consiglio comunale, i due consiglieri, insieme ad altri tre colleghi, terranno una riunione di gruppo che fa capo a Livio Petitto.