Vallata – Una 25enne in manette per spaccio sostanze stupefacenti

27 luglio 2008

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Ariano Irpino hanno tratto in arresto nella flagranza del reato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, una venticinquenne di Vallata. Durante lo svolgimento di un normale servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e alla repressione dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Ariano Irpino in osservazione presso il Casello Autostradale di Vallata, hanno proceduto alla perquisizione d’iniziativa dell’autovettura della donna, visto che l’atteggiamento tenuto dalla stessa all’atto di uscire dall’autostrada e di immettersi sulla strada che porta ai paesi della Baronia aveva destato sospetto nei militari operanti. All’atto di intraprendere la perquisizione veicolare, la donna ha ammesso di essere in possesso di sostanza stupefacente del tipo hashish ed ha spontaneamente consegnato ai Carabinieri del Nucleo Operativo la sostanza stupefacente celata all’interno dei suoi vestiti. L’hashish, che avrebbe consentito di ottenere oltre quindici dosi di sostanza, è stato sequestrato. La donna proveniente dalla Puglia, viste le dosi rinvenutegli e le circostanze in cui è stata compiuta l’operazione di polizia giudiziaria, è stata tratta in arresto dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Ariano Irpino e al termine delle formalità di rito è stata associata presso il proprio domicilio in regime di arresti domiciliari, a disposizione della Procura della Repubblica di Ariano Irpino nelle persone del Procuratore Capo Dott. Luciano D’Emmanuele che ha coordinato personalmente le operazioni insieme al Sostituto Procuratore Dott. Arturo De Stefano.