Utilizza smartphone rubato, denunciata per ricettazione

Utilizza smartphone rubato, denunciata per ricettazione

5 febbraio 2018

Dopo la denuncia di un professionista di San Martino Valle Caudina al quale hanno sottratto un prezioso smartphone, i Carabinieri della locale stazione hanno provveduto a deferire una ventenne con l’accusa di ricettazione.

I Militari sono risaliti all’identità della giovane che utilizzava il telefonino rubato, ricevuto da una terza persona in cambio del suo, nel quale aveva inserito la propria sim.

Per la ventenne, vittima di una truffa, è scattata comunque la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per il reato di cui all’art. 648 C.P..

Lo smartphone recuperato è stato sottoposto a sequestro, in attesa di restituzione al proprietario.

Sono in corso indagini finalizzate sia ad accertare la versione dei fatti fornita dalla ragazza sia eventuali responsabilità di terzi.