Università di Salerno, tutto pronto per il nuovo campus

Università di Salerno, tutto pronto per il nuovo campus

2 marzo 2016

Questa mattina, mercoledì 2 marzo, alle ore 11.30, presso la sala stampa “Biagio Agnes” del campus di Fisciano, si è tenuta la conferenza di presentazione degli interventi realizzati nell’ambito del progetto esecutivo del nuovo campus: la toponomastica delle strade interne, la numerazione e nomenclatura degli edifici, il piano colore definitivo e l’insieme degli interventi di manutenzione straordinaria ultimati presso le strutture del campus di Fisciano e Baronissi.

All’incontro sono intervenuti il rettore Aurelio Tommasetti, il prorettore Antonio Piccolo, il delegato del rettore alla riqualificazione e gestione del patrimonio edilizio, Enrico Sicignano, e il dirigente Gianluca Basile, capo dell’area risorse strumentali.

Il Rettore Aurelio Tommasetti, in apertura dell’incontro, ha dichiarato: “Quello che vogliamo presentare alla nostra utenza, attuale e potenziale, è un campus progressivamente rinnovato nella configurazione spaziale, visiva e organizzativa degli ambienti di vita e delle strutture universitarie. Abbiamo ultimato gli interventi di riqualificazione e ammodernamento contemplati dal programma Costruendo UNISA”, per tutelare e valorizzare il patrimonio strutturale esistente nel campus, garantendo al contempo una graduale trasformazione delle strutture. Nuova toponomastica, nuovo piano colore, nuovo lettering degli edifici e nuove opere d’arte. Obiettivo fondamentale di tutti questi interventi è il miglioramento della funzionalità e vivibilità degli spazi, e soprattutto una maggiore sicurezza di tutti gli ambienti di vita. Un campus più sicuro, bello e funzionale. E aggiungo anche “più residenziale”, considerato il complesso di 162 nuove residenze attualmente in costruzione al campus di Fisciano, presso la zona Mariscoli. Un migliore impatto qualitativo di vita e un maggiore livello di sicurezza per l’utenza sono i tratti distintivi di quello che sarà il nostro nuovo Campus”.