Universiadi: via libera al restyling di Palazzetto, Campo Coni e Stadio

Universiadi: via libera al restyling di Palazzetto, Campo Coni e Stadio

15 gennaio 2018

Marco Imbimbo – Il progetto di rifacimento di Palazzetto, Campo Coni e Stadio passa anche l’esame delle commissioni congiunte Urbanistica e Lavori pubblici. Questa mattina i due organismi, presieduti rispettivamente da Gianluca Festa e Antonio Genovese, hanno preso visione dei progetti predisposti a piazza del Popolo. Il Comune si è assicurato un finanziamento di circa 2,5 milioni di euro per eseguire degli interventi sulle tre strutture, in vista delle Universiadi del 2019 quando Avellino ospiterà alcune discipline.

Le due commissioni riunite congiuntamente hanno dato il loro via libera ai progetti di restyling presentati. L’intervento più importante e anche urgente riguarderà il Campo Coni dove verranno rifatti gli spogliatoi, la pista di atletica e gli impianti. Inoltre verrà eliminata la tendostruttura presente all’interno della recinzione per far posto a un campo polifunzionale. Dopo anni di abbandono, soprattutto da quando il Comune non ha rinnovato la convenzione con il Coni per la gestione dell’impianto, il Campo Coni riceverà le dovute attenzioni che merita.

Anche il PalaDelMauro sarà soggetto a manutenzione, come nel caso del parquet, degli infissi, dei canestri e degli accessi. Inoltre verrà installato un nuovo tabellone luminoso, a quattro facciate, al centro della struttura. Per quanto riguarda lo stadio, dove dovrebbero svolgersi le gare di tiro con l’arco, verranno rimesse a nuovo l’area hospitality e la zona destinata alla stampa.

Dopo il via libera da parte delle commissioni Urbanistica e Lavori Pubblici, i tre interventi potranno entrare finalmente nel vivo anche perché, la consegna delle strutture rimesse a nuovo, dovrà avvenire entro la fine dell’anno.