Unioni Civili, D’Agostino: “Referendum abrogherebbe stepchild adoption”

Unioni Civili, D’Agostino: “Referendum abrogherebbe stepchild adoption”

8 febbraio 2016

“Non stralciare la stepchild adoption dalla proposta di legge Cirinnà è un errore. Se il Parlamento dovesse approvare il testo senza le opportune modifiche, i cittadini potrebbero essere chiamati ad esprimersi attraverso una consultazione referendaria. E l’esito più probabile sarebbe quello dell’abrogazione di norme non in linea con il sentimento della maggioranza degli italiani.

Stando a tutti i sondaggi, infatti, i cittadini vogliono una legge sulle unioni civili, ma dicono ‘no’ alla parificazione con la famiglia e all’adozione del figliastro.”

Lo afferma Angelo D’Agostino, Deputato e vice Presidente nazionale di Scelta Civica.