VIDEO/ Una veglia di preghiera dei vigili del fuoco per i colleghi di Catania

21 marzo 2018

I Vigili del Fuoco di Avellino si sono riuniti in serata presso la sede di via Zigarelli per una veglia di preghiera per i due colleghi del Comando di Catania che, ieri sera, hanno perso la vita mentre effettuavano un intervento nella città siciliana.

I caschi rossi erano stati allertati al seguito dell’esplosione verificatasi, ieri, al piano terra di una palazzina nel centro storico di Catania.

Secondo le prime informazioni, la squadra dei vigili del fuoco sarebbe stata chiamata per una fuga di gas e, una volta arrivata in zona avrebbero tentato di aprire una porta. In quel momento si sarebbe verificata l’esplosione, che avrebbe coinvolto tutta la squadra di cinque uomini.

La persone deceduta nell’abitazione sarebbe un sessantenne che viveva nella palazzina e che lavorava come venditore e riparatore di biciclette. Lui stesso avrebbe dato l’allarme su una presunta fuga di gas nella struttura, che non ha il metano, ma usava bombole di gas GPL. Insieme a lui sono deceduti i due vigili del fuoco.