Una s.p.a. a capitale pubblico controllerà il patrimonio dell’Ente Provincia

24 marzo 2005

Ente Provincia – Si è riunita nella tarda mattinata di ieri la Giunta di Palazzo Caracciolo. Discussi ed approvati numerosi argomenti di rilevante importanza. Di concerto gli assessori al Bilancio e alla Programmazione economica, Rossella Grasso e Eugenio Salvatore, hanno proposto uno studio di fattibilità finalizzato al riassesto del patrimonio immobiliare appartenente alla Provincia di Avellino ed il conferimento ad una Società per azioni a totale capitale pubblico. Lo studio servirà alla corretta programmazione della gestione del sistema manutentivo del patrimonio immobiliare dell’Ente. Gli assessori Grasso e Salvatore hanno anche proposto uno studio di fattibilità per l’individuazione dei criteri e delle opportunità di attivare un’Agenzia di Sviluppo Locale intesa come sede comune di partecipazione delle rappresentanze istituzionali e sociali per l’attuazione delle strategie individuate attraverso la valutazione delle dinamiche di sviluppo territoriale in atto, la misurazione degli effetti generati dai programmi avviati sul territorio, l’individuazione delle strategie prioritarie per le politiche di sviluppo da attuare sull’intero territorio provinciale.