Benevento Calcio – Una Salernitana grintosa e determinata batte i Sanniti all’Arechi

Benevento Calcio – Una Salernitana grintosa e determinata batte i Sanniti all’Arechi

by 10 ottobre 2016

La Salernitana di mister Sannino, in piena emergenza, batte il Benevento all’”Arechi” disputando una gara lodevole sotto gli occhi dei propri sostenitori. Cuore e grinta i due ingredienti decisivi per trionfare sul Benevento e fermare la sua corsa. 2 a 1 il risultato finale.

Le formazioni ufficiali:

SALERNITANA (4-4-2): Terracciano; Perico, Bernardini, Luiz Felipe Marchi, Vitale; Improta (40′ st Laverone), Busellato, Della Rocca, Zito (29′ st Ronaldo); Rosina, Coda. A disposizione: Iliadis, Mantovani, Libertino, De Angelis, Caccavallo, João Silva. Allenatore: Giuseppe Sannino

BENEVENTO (4-4-1-1): Gori; Venuti, Padella, Lucioni, Pezzi (38′ st Giamfy); Melara (25′ st Pajac), Chisbah, Buzzegoli, Jakomovski (9′ st Cissé); Ciciretti; Ceravolo. A disposizione: Piscitelli, Del Pinto, Camporese, Bagadur, De Falco, Brignola. Allenatore: Marco Baroni

 Arbitro: Gianluca Manganiello della sezione di Pinerolo

Assistenti: Vincenzo Soricaro di Barletta e Oreste Muto di Torre Annunziata

Quarto uomo: Eugenio Abbattista di Molfetta

Reti: 30′ pt Della Rocca, 42′ pt Marchi, 42′ st Lucioni,

Ammoniti: Ciciretti, Bernardini,

Calci d’angolo: Salernitana: 7 – Benevento: 7

Recupero: 1′ pt – 4′ st

Spettatori: 14753

 

La cronaca:

Primo tempo:

Fischio d’inizio alle 17.30 all’”Arechi” di Salerno. Prima ghiotta occasione del match per i padroni di casa al 10’ minuto di gioco. Conclusione potente di Rosina, ma Gori devia in angolo. Dagli sviluppi del corner, Coda, di testa. L’estremo difensore sannita blocca.

Contropiede del Benevento al 12’. Telefonata di Melara per Terracciano.

Al 28′ invitante pallone per Rosina servito da Zito. Il numero dieci granata sbaglia l’apertura e colpisce malissimo. La difesa sannita allontana il pericolo.

Il vantaggio della Salernitana arriva al 30’. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, battuto da Rosina, Zito, di testa,indirizza verso la porta. Al centro dell’area Della Rocca che non sbaglia la girata a volo.

Il Benevento ci prova al 32’, con un colpo di Ceravolo. La palla termina fuori.

Al 41′, su sviluppo di un corner battuto da Rosina, Marchi conclude con un bolide sotto la traversa.

Un minuto di recupero e tutti negli spogliatoi.

 

Secondo tempo:

Il Benevento parte reattivo. Conclusione da fuori di Pezzi al 4’. La palla termina sul fondo.

Al 7′, traversone di Della Rocca per Coda, anticipato dalla difesa.

Al 16′ Zito recupera il pallone e serve Rosina, che non aggancia. E’ troppo avanti.

Conclusione ed occasioni poco rilevanti fino al 42′, quando, su sviluppo di un calcio d’angolo per il Benevento, Lucioni salta più in alto di tutti e batte Terracciano.