Una preghiera a Mamma Schiavona, la Novolegno a Montevergine

Una preghiera a Mamma Schiavona, la Novolegno a Montevergine

2 febbraio 2020

Una preghiera a Mamma Schiavona. Alla festa della Candelora, in corso da questa mattina a Montevergine, c’è anche una delegazione dei lavoratori della Novolegno, con tanto di striscione. Un presidio simbolo, per non far spegnere i riflettori sulla vertenza che va ormai avanti da un anno. Gli operai sono in presidio da ben 17 notti nella sala consiliare del Comune di Montefredane. Chiedono, per prima cosa, un incontro al Ministero dello Sviluppo, affinché venga prorogata di un anno la cassintegrazione.