Un nuovo progetto per il Paladelmauro

8 settembre 2005

Avellino- Si cambia. Il Paladelmauro, non sarà esclusivamente il palcoscenico dell’Avellino del Basket maschile. E’ pronto un progetto di valorizzazione e miglioramento del plesso strutturale. Ieri, presso il comune del capoluogo irpino, c’è stata una conferenza stampa di presentazione su quelle che dovrebbero essere le future attività dell’importante centrosportivo avellinese. Presente, l’intera commissione di gestione presieduta da Nicola Micera e composta da sei membri (Ciro Melillo, Giuseppe Giacobbe, Gennaro Iannaccone, Gianluca Gaeta, Angelo Spica e Giampaolo Lontra). “Si tratta- afferma Micera-di una delle strutture più importanti della nostra città “Abbiamo pensato- continua- di aprire il palazzetto anche ad altri sport meno seguiti nel nostro capoluogo come la pallamano ed il basket femminile”. E’ previsto anche un progetto di ristrutturazione dell’edificio che verrà realizzato grazie all’aiuto dell’assessore ai lavori pubblici Ivo Capone: “E’ nostra premura – sostiene Capone- privilegiare lo sport inteso come attività aperta a tutti.
“Tutte le azioni previste – conclude Micera – rientrano in un preciso programma dell’Amministrazione comunale di Avellino finalizzato a contribuire a creare sviluppo e crescita economica per tutto il territorio della provincia irpina”.