“Un libro lungo una notte”, happening di autori e lettori a Montefusco

“Un libro lungo una notte”, happening di autori e lettori a Montefusco

5 settembre 2018

Quante notti insonni passate su una pagina scritta? Quante emozioni possono essere racchiuse in un libro? Al di là delle facili e scontate risposte, di sicuro, l’atmosfera intensa della notte e l’incantevole magia della lettura, vissute in luoghi storicamente e artisticamente suggestivi, sono il trait-d’union per l’evento “Un libro lungo una notte” che si terrà a Montefusco, sabato 8 settembre, a partire dalle 20.

Un vero e proprio happening di autori e lettori che si incontrano e si confrontano su generi letterari diversi, lungo l’arco di una notte di settembre. I momenti dedicati alla lettura saranno tre, come saranno tre i luoghi deputati a tale lettura, scelti tra quelli più rappresentativi dell’ex Capoluogo di P.U. come omaggio ai suoi monumenti storici.

Ogni autore o lettore avrà a disposizione 15 minuti per illustrare e leggere un’opera a sua scelta, per cedere successivamente il testimone a un altro potenziale divulgatore del testo scritto. Un libro errante, dunque, oltre che itinerante.

Inoltre, durante la lunga notte saranno donati ai presenti dei libri, presso lo stand espositivo e, nelle varie tappe della serata, saranno raccolti degli indizi per individuare un libro che sarà il premio finale per i lettori più “tenaci” che accompagneranno le letture durante l’intera manifestazione.

Fautori di questa prima edizione di “Un libro lungo una notte” sono il Comune di Montefusco e la Biblioteca Comunale locale, con il supporto dell’editore Delta 3 di Grottaminarda, che hanno accolto l’idea nata dall’estro del poeta Raffaele Barbieri, che cura la direzione artistica dell’evento.