Un altro sindaco sposa Scelta Civica, Giuditta è con Monti

10 febbraio 2013

Summonte – “Aderisco alla Scelta Civica per Monti insieme ad un gruppo di amici ed amministratori con i quali ho condiviso un percorso politico in questi anni, perché credo che è l’unico progetto che punta su iniziative concrete per la crescita economica del Paese”. Così l’ex parlamentare irpino Pasquale Giuditta, annuncia il suo appoggio alla lista di Monti. “Si tratta di una scelta coerente con la mia esperienza di moderato, legato ai valori del centro che guarda al Partito Popolare Europeo. Credo che gli elettori debbano guardare la “lista Monti” con grande interesse in quanto rappresenta un voto utile che permetterà all’Italia di crescere in una prospettiva positiva. – spiega il sindaco di Summonte, Pasquale Giuditta – Si tratta di un progetto che guarda alla crescita del Paese e al superamento di questa fase di crisi: grande equilibrio e senso di responsabilità sono le linee guida su cui si basa. Ho riflettuto in questa scelta insieme ad un gruppo di miei amici ed amministratori che in questi anni hanno condivido con me la visione di moderato. Presto organizzerò alcuni incontri sul territorio e, come amministratore di una realtà locale, sono pronto a dare il mio supporto alla lista guidata dal Presidente Monti, a sostegno della candidatura alla Camera dei Deputati dell’imprenditore irpino Angelo D’Agostino, uomo di grande spessore e di indiscussa stima e degli altri candidati della nostra Irpinia. – conclude Giuditta – Una lista che mette insieme progetti concreti per la crescita dell’Italia. E’ un ritrovarsi nella casa dei moderati, in continuità con le scelte passate e guardando al futuro con un grande senso di responsabilità. Sono pronto a dare il mio contributo sostenendo pianamente i candidati irpini”.