Ugl – Vassiliadis: “Altro passo importante per settore edilizia”

18 marzo 2010

Avellino – “Con il Tavolo Anticrisi sull’Edilizia è stato compiuto un altro passo importante per la sicurezza e la legalità nella nostra provincia”. Così il segretario generale dell’Ugl-Utl di Avellino, Costantino Vassiliadis, intervenuto stamane insieme al segretario provinciale dell’Ugl-Costruzioni Gerado Santoli all’incontro svoltosi con l’assessore provinciale al Lavoro Giuseppe Solimine. “In questa delicata fase creatasi con la crisi economica ed occupazionale non dobbiamo e non possiamo sottovalutare il settore dell’edilizia che, a oggi, resta il volano dell’economia irpina. Con l’istituzione del Tavolo Anticrisi per l’Edilizia, tanto richiesto dalle Organizzazioni Sindacali ed accolto dall’Ente Provincia nella persona dell’Assessore Solimine, abbiamo finalmente posto l’attenzione sul settore delle costruzioni. Innanzitutto il Tavolo Anticrisi si è posto l’obiettivo di riunirsi periodicamente per esaminare tutte le problematiche inerenti all’edilizia dalle gare d’appalto alla sicurezza nei luoghi di lavoro ai progetti di sviluppo. In merito nel mese di aprile il Tavolo Anticrisi si riunirà per discutere del piano di monitoraggio sulle oper già programmate e sugli appalti da bandire. Al centro del confronto ovviamente gli appalti pubblici ed i ribassi che in alcuni casi arrivano anche al 40% e questo comporta, purtroppo, un minor impiego di risorse per gli oneri di sicurezza mettendo a rischio la vita dei lavoratori, come più volte denunciato dall’Ugl e dal segretario provinciale dell’Ugl-Costruzioni Gerardo Santoli.Il Tavolo Anticrisi, dunque si occuperà a 360 gradi del settore dell’edilizia e delle costruzioni ma anche di formazione e sicurezza nei luoghi di lavoro e delle questioni prettamente legate all’occupazione e al mondo del lavoro”.