Ugl Comunicazioni: Robertino Meninno confermato vicesegretario della sezione di Avellino

Ugl Comunicazioni: Robertino Meninno confermato vicesegretario della sezione di Avellino

29 maggio 2018

Nella riunione interprovinciale dell’Ugl, Robertino Meninno, 35 anni di Grottaminarda, è stato confermato vicesegretario Comunicazioni Avellino.

La riconferma è avvenuta presso l’hotel Vittoria di Pompei alla presenza del segretario Generale F:N.C. – U.G.L. – Comunicazioni, Salvatore Muscarella. Per i prossimi quattro anni Meninno svolgerà il proprio mandato a tutela dei lavoratori delle Poste di Avellino insieme al segretario provinciale Giovanni Corbisiero.

La nota:

«La mia categoria in questi anni sta vedendo sempre più crescere i consensi sia a livello nazionale che territoriale e posso constatarlo ogni giorno nella mia piccola realtà. Nell’Ugl, l’organizzazione che io rappresento per merito di tutti gli iscritti, riconosco quei principi, quelle idee, quei progetti che percepisco come miei. Per me sarà un onore continuare a svolgere il mio mandato al fianco del segretario Giovanni Corbisiero che ringrazio per l’attestazione di stima e la fiducia riposta in me. In federazione mi sono stati trasmessi valori importanti, in primis la tutela dei diritti dei lavoratori, che io stesso cerco poi di divulgare all’interno del settore Poste in cui svolgo la mia attività: una importante realtà imprenditoriale, la più grande azienda italiana, che cerca quotidianamente di far fronte alle problematiche settoriali. L’obiettivo primario di chi come me svolge azione sindacale resta quello di migliorare il servizio nell’interesse del cittadino utente. Vivendo quotidianamente tutte le problematiche che i lavoratori miei colleghi sollevano, riesco a percepire soddisfazione quando si raggiungono obiettivi conformi alle loro necessità e aspettative. E non smetterò mai di impegnarmi per raggiungere risultati sempre più grandi. L’augurio è che la partecipazione aumenti, che ci sia voglia di discutere e partecipare. Si può partecipare in mille modi. La nostra federazione con il mio modesto contributo vuole aprire una stagione diversa e di grandi cambiamenti».