Truffa e falso, la PolStrada di Grottaminarda denuncia due napoletani

Truffa e falso, la PolStrada di Grottaminarda denuncia due napoletani

11 aprile 2019

Sono stati denunciati per truffa e falso i due napoletani fermati dagli agenti della Polizia Stradale di Grottaminarda in A 16 in una Fiat 500X di colore rosso, dopo una segnalazione del commissariato di Canosa di Puglia.

Sul posto il comandante Angelo Barbato e la sua squadra hanno perquisito l’auto e identificato i due: si tratta di un uomo di 47 anni e un altro di 36 anni. a carico dei quali sono risultati svariati reati contro il patrimonio.

I poliziotti hanno sequestrato la patente di guida falsa, un telefono cellulare e un Rolex Daytona del valore di circa 12mila che gli uomini avrebbero acquistato online truffando l’inserzionista dell’orologio, originario di Canosa, utilizzando un assegno circolare del valore di 11.800 euro rivelatosi contraffatto.

Sono tuttora in corso indagini per verificare se i due napoletani abbiano posto in essere analoghe attività delittuose.