Tre donne restano chiuse in ascensore, salvate dai VdF

4 giugno 2014

Una squadra dei Vigili del Fuoco di Avellino, è dovuta intervenire in città, e più precisamente in via Pescatori per un soccorso a tre giovani donne, le quali sono rimaste bloccate all’interno di una cabina ascensore di un condominio del posto. Il pronto intervento ha permesso di riportare al piano la cabina bloccata e di liberare le tre ragazze, di cui due hanno avvertito un malore e quindi si è reso necessario l’intervento dei sanitari del 118, i quali ne disponevano il ricovero presso l’ospedale Moscati, per le cure del caso.