Tre campani nella Nazionale di Pesistica Paralimpica, anche un irpino nella spedizione a Dubai

Tre campani nella Nazionale di Pesistica Paralimpica, anche un irpino nella spedizione a Dubai

6 febbraio 2019

Il tecnico Antonio Di Rubbo, di Montecalvo Irpino (AV), gli atleti Giuseppe Colantuoni di Sant’Arcangelo Trimonte (BN) e Raffaele Marmorale di Paduli (BN) faranno parte della spedizione azzurra a Dubai.

La Nazionale italiana di Para Powerlifting (Pesistica Paralimpica), infatti, partirà il 6 febbraio prossimo per Dubai dove disputerà il 10° Fazza World Para Powerlifting World Cup 2019.

Alla spedizione prenderanno parte gli atleti campani Giuseppe Colantuoni e Raffaele Marmorale tesserati con l’UNVS dello sport sez. “F.lli Salvati” di Napoli. Per Dubai partirà anche il tecnico Antonio Di Rubbo, in qualità di componente del Team Azzurro, che insieme all’altro Tecnico dell’ASD Royal GYM Giuseppe Di Rubbo, preparano i due atleti.

Grande soddisfazione da parte del Presidente della FIPE Campania Davide Pontoriere, che con questa convocazione vede ripagati anni di attività e promozione della disciplina sul territorio campano.

Fondamentale per lo sviluppo della Pesistica Paralimpica risulta essere il supporto economico e organizzativo della Federazione Italiana Pesistica e quello tecnico del DTN Sandro Boraschi e del suo vice Pippo Piegari.

I componenti della squadra azzurra, dunque saranno il Direttore Tecnico Nazionale, Alessandro Boraschi, Primo Salvo come Direttore Sportivo,
TECNICI: Antonio Di Rubbo, Filippo Piegari ed Orlando Volpe Maruggi saranno i tecnici. Gli atleti in gara saranno, oltre a Colantuoni e Marmorale, Matteo Cattini, Donato Telesca, Ludovico Forte,  Paolo Agosti, Pietro Gianni Lombardo.