Travolto e ucciso da un’auto sull’Asse Mediano: oggi i funerali, lutto cittadino a Quadrelle

Travolto e ucciso da un’auto sull’Asse Mediano: oggi i funerali, lutto cittadino a Quadrelle

23 luglio 2018

Il comune e la comunità di Quadrelle si apprestano a rivolgere l’ultimo saluto a Benigno De Gennaro, la guardia giurata della Cosmopol rimasta uccisa venerdì sera mentre stava raggiungendo il proprio posto di lavoro. Secondo le ricostruzioni, l’uomo è stato travolto e ucciso, insieme al carabiniere Vincenzo Ottaviano, da un’auto condotta ad alta velocità da un 26enne sull’Asse Mediano, nel territorio di Pomigliano d’Arco.

L’appuntato scelto, insieme ai colleghi della Benemerita, stavano effettuando dei rilievi sul posto a seguito di un precedente sinistro in cui era rimasta coinvolta l’auto del 50enne irpino. A quel punto è si sono visti piombare addosso la Golf del 26enne a gran velocità. Nell’impatto è rimasto ferito anche un altro carabiniere, mentre altri esponenti dell’Arma si sono salvati gettandosi tra le sterpaglie ai bordi della strada.

Il 26enne alla guida della Golf, risultato negativo all’alcoltest e al narcotest, è stato denunciato per omicidio stradale e la sua auto sequestrata. Non si esclude la distrazione come causa dell’incidente.

Nel comune mandamentale bandiere a mezz’asta e saracinesche abbassate in questo tragico giorno. Il feretro del 50enne arriverà nella chiesa della S. S. Annunziata di Quadrelle intorno alla metà della giornata.

La cerimonia religiosa, invece, sarà celebrata da don Franco, il parroco del paese, alle ore 17:30. A seguire il lungo corteo funebre, che porterà la salma al cimitero di Mugnano del Cardinale.

L’ordinanza del lutto cittadino è stata sottoscritta dal sindaco di Quadrelle Simone Rozza.