Travolto in bici, muore dopo dieci giorni di agonia

Travolto in bici, muore dopo dieci giorni di agonia

3 ottobre 2018

E’ durata dieci giorni l’agonia dell’83enne di Baiano, investito lungo la strada Nazionale delle Puglie. L’uomo è spirato all’ospedale di Nocera, dove era stato ricoverato subito dopo il tragico incidente.

Sulla dinamica dell’incidente sono ancora al lavoro gli inquirenti, anche se la donna che guidava l’automobile è ora indagata per omicidio colposo. Un atto dovuto in certi casi.

La strada dove si è verificato l’incidente è in leggera discesa e attraversata da diverse traverse. Già in passato era stato teatro di incidenti, più o meno gravi. L’ennesimo incidente è destinato a riportare al centro dell’attenzione il problema sicurezza della trafficata arteria.